Archivi tag: activity tracker

Polar M400

Polar M400 dalla parte di chi corre

Se Polar M400 è stabilmente al polso di due top-runner come Giorgio Calcaterra e Domenico Ricatti vuol dire che la nuova idea di running intrapresa da Polar è quella giusta. M400 è un prodotto nato e pensato per il runner, che unisce in un solo strumento tutto quello che un amatore o un professionista ricercano in uno smartwatch. Completo, da tenere sempre al polso, racchiude le caratteristiche del miglior cardiofrequenzimetro con un gps di nuova generazione e un activity tracer per il monitoraggio giornaliero dell’attività fisica. Lo abbiamo provato on-air lungo i viali del Parco Sempione in loro compagnia, facendoci spiegare come lo inseriscono nelle loro sedute di allenamento, quali caratteristiche prediligono, come farne un uso intelligente e non perdere il bello della corsa. E farselo spiegare da due campioni disponibili e carismatici quanto loro è sicuramente meglio che leggere un manuale di istruzioni.

DOMENICO RICATTI LO SFIDA
«M400 è l’antagonista che mi aiuta a fare sempre di più – racconta Domenico Ricatti – Lo uso per vivere la corsa anche come gioco, per trovare nuovi stimoli e motivazioni. Quando a fine giornata guardo il grafico dell’attività giornaliera svolta e l’activity tracer mi dice di aver fatto il 394 % dell’attività prevista, mi guardo allo specchio e penso scherzando, “‘ma allora sei quasi quattro runners in uno!”. Solitamente io preferisco usare M400 con i lap-automatici, per correre spensierato, non dover pensare continuamente a quello che sto facendo e verificare solo a posteriori se le mie sensazioni di corsa sono corrette. Io penso a correre, lui a registrare quello che faccio. È il suo lavoro».

Fonte: runnersworld.it

Fitbit

Fitbit si arricchisce della piattaforma per allenamenti FitStar

Fitbit, pioniere del mercato in crescita della Connected Health e Fitness, annuncia l’accordo per l’acquisizione di FitStar , una delle più grandi piattaforme di esercizi basati su video per dispositivi mobili. Gli utenti saranno in grado di monitorare la loro attività quotidiana con i popolari dispositivi Fitbit e utilizzare un programma di allenamento su misura progettato specificamente per loro dalle autorità di fitness, tra cui la leggenda del Football americano, Tony Gonzalez e l’esperta di yoga, Tara Stiles. L’acquisizione amplia la piattaforma leader di Fitbit aggiungendo nuovi servizi che forniranno ancora più motivazione e incoraggiamento a condurre una vita più sana e più attiva.

L’ integrazione si basa sull’esperienza d’uso, coinvolgente e interattiva, che i consumatori hanno imparato a conoscere con i prodotti Fitbit e in particolar modo, con i nuovi activity trackers di Fitbit Charge, Charge HR e Surge.

Con una vasta comunità di utenti della sua app, Fitbit aiuta ad attingere a questa community per fornire più incoraggiamento, ricompense e una competizione amichevole per aiutarli a raggiungere e superare gli obiettivi preposti. Ora, con l’aggiunta di allenamenti in streaming video di FitStar, gli utenti troveranno ancora più motivazione grazie a sessioni di training personalizzati che offrono una soluzione olistica di fitness accessibile, conveniente e stimolante, anche su piattaforma mobile.

Già da ora gli utenti FitStar potranno inserire i loro allenamenti FitStar in Fitbit per vedere come la loro formazione personale o pratica yoga impatti loro salute generale. A breve, gli utenti Fitbit saranno in grado di impostare un account FitStar utilizzando il loro account di accesso Fitbit. Inoltre, quando si utilizzano nuovi tracker dotati di monitoraggio della frequenza cardiaca continua PurePulse è possibile vedere i trend di frequenza cardiaca durante gli allenamenti FitStar.

Fonte: lastampa.it

Microsoft Band

Band, l’activity tracker di Microsoft

Microsoft Band è un dispositivo indossabile che combina le caratteristiche dei fitness tracker con le funzioni degli smartwatch. Il bracciale integra numerosi sensori che registrano distanza percorsa, numero di passi, calorie bruciate, battiti cardiaci, e monitorano la qualità del sonno e il livello della luce ultravioletta.

Sullo schermo touch da 1,4 pollici sono visualizzate le notifiche delle applicazioni installate sullo smartphone. I dati raccolti vengono inviati al servizio Microsoft Health attraverso le app per Windows Phone, iOS e Android. Microsoft Band è disponibile momentaneamente solo negli Stati Uniti a 199 dollari.