Allenamento sul tapis roulant o corsa all’aria aperta?

Scopri le principali differenze relative all’allenamento sul tapis roulant rispetto alla corsa all’aperto.

Allenamento sul tapis roulant o corsa all’aria aperta? E’ una domanda che ci siamo sempre posti. Molti mi chiedono se correre sul tapis roulant (o treadmill in inglese) possa essere una valida alternativa alla corsa all’esterno, specie nel periodo invernale quando il freddo e il buio scoraggiano le uscite.

Gli svantaggi del tapis roulant:
Allenamento-sul-tapis-roulant-o-corsa-all'aria-aperta
1. Per la maggior parte delle persone correre sul tapis risulta innaturale e difficoltoso, rendendo molto arduo mantenere velocità elevate; è più faticoso perché il movimento del tappeto porta indietro il piede proprio nel momento in cui l’avampiede dovrebbe spingere in avanti il corpo dell’atleta.

2. Correre sul tapis roulant rende la corsa più “noiosa”: quando si corre all’aria aperta permette di variare molto di più l’ambiente di allenamento ed il paesaggio contribuendo ad alleviare fatica soprattutto quando gli allenamenti sono lunghi;

3. L’eccessiva elasticità e ammortizzamento del tappeto aumenta i rischi di danni o infiammazioni al tendine d’Achille e alle ginocchia, oltre ad un maggior affaticamento muscolare.

3. L’allenamento è al chiuso, di solito in una palestra, dove il clima è più caldo rispetto all’esterno. Questo comporta maggiori problemi di dissipazione del calore determinando una minor resistenza agli sforzi prolungati e/o intensi;

4. Per evitare il contatto con il nastro si tende a sollevare maggiormente il piede facendo lavorare molto di più il tibiale anteriore. Molti soggetti riscontrano un maggiore senso di affaticamento perché manca la spinta in avanti e si lavora di più di quadricipiti.

5. Se volete utilizzare il tapis roulant in casa vostra considerate che un attrezzo di qualità media può costare tranquillamente più di 1000 euro;

I vantaggi del tapis roulant:

1. Niente pioggia, vento, neve e buio. Questo permette di poter allenarsi in qualsiasi giorno dell’anno e a qualsiasi ora in tutta sicurezza.

2. Raggiunto il giusto equilibrio, correre sul tapis roulant in alcuni casi risulta molto più facile grazie alla estrema regolarità dell’appoggio e alla velocità costante.

3. Grazie alla possibilità di impostare precisamente la velocità, il tapis roulant permette di eseguire allenamenti strutturati con diversi cambi di ritmo. Si varia così l’allenamento per renderlo meno noioso;

4. Cambiando l’inclinazione del tappeto si può simulare la corsa in salita anche per chi abita in zone totalmente pianeggianti.

5. Correndo sul tapis roulant è possibile guardare la TV che può essere una buona fonte di distrazione dalla fatica!